Strangolapreti

Gli Strangolapreti , come i canederli , costituiscono un piatto tipicamente trentino . Un primo sostanzioso e molto nutriente ma anche saporito e alternativo.

Ingredienti per 4 persone :
300 gr di pane raffermo
3 uova
300 ml di latte
300 gr di spinaci lessati e tritati
3 cucchiai di farina
formaggio grattugiato
50 gr di burro
6 foglie di salvia
pepe
sale

Preparazione :
in una terrina spezzetate il pane e bagnatelo con il latte , una volta che è totalmente ammorbidito strizzatelo per bene e passatelo con un passaverdure . Unite gli spinaci  (lessati, ben scolati e tritati ) , le uova e  la farina . Aggiustate di sale e impastate gli ingredienti fino a quando non avrete un composto omogeneo che lascerete riposare per almeno 2 ore . Da questo impasto ricavate dei gnocchi aiutandovi con due cucchiai ( vedi video sottostante ) . Mettete una pentola di acqua salata sul fuoco e una volta che questa raggiungerà l’ebollizione , buttate all’interno i vostri strangolapreti che si comporteranno esattamente come i gnocchi di patate : una volta che verranno a galla saranno cotti . In una padellina fate sciogliere il burro insieme alla salvia e a un pizzico di pepe ( il burro deve raggiungere una colorazione bruna ) . Scolate gli strangolapreti e conditeli con il burro fuso insieme alla salvia e una generosa manciata di formaggio grattugiato . Serviteli caldi direttamente nel singolo piatto o in una pirofila .

Buon appetito!!

Popularity: 2% [?]

About the Author