Fregola sarda con calamari

La fregola è una pasta di semola di grano duro tipicamente sarda . Si trova facilmente in tutti i supermercati in tre varianti : fregola fine ( adatta per le minestre ) , fregola media e fregola grossa ( adatte per la preparazione in asciutto ) . Il metodo di cottura della fregola è molto simile a quello del riso. Qui troverete una delle tantissime ricette riguardanti questa particolare pasta .

Ingredienti per 4 persone :
350 gr di fregola media
1 cipolla bella grande
olio extravergine
brodo vegetale
1 bustina di zafferano
1 spruzzata di vino bianco
4 calamari medi
1 gambo di sedano
1 carota
3 pelati
sale
pepe

Preparazione :
preparate un buon battuto con il sedano,la carota e mezza cipolla . In una casseruola o in una padella con i bordi alti mettete un filo d’olio e fate appassire il battuto a fuoco basso . Nel frattempo pulite i calamari , tagliateli a rondelle ( tagliuzzate anche le teste ) e aggiungeteli al soffritto , fate insaporire per qualche minuto, salate ,pepate e aggiungete i tre pelati schiacciati . Mescolate per bene e fate cuocere a fuoco basso con recipiente coperto ( se è il caso aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale ) . In un’ altra pentola mettete un filo d’olio e l’altra mezza cipolla tritata , fatela dorare e apassire per bene, aggiungete la  fregola , fate insaporire mescolando e sfumate con il vino bianco . Fate evaporare per bene il vino e mandate in cottura la fregola con il brodo vegetale ( ricordate che vi ho detto che il metodo di cottura della fregola è simile al riso ? Infatti come il riso essa assorbirà il brodo quindi state attenti che non si attacchi e continuate ad aggiungere brodo man mano che viene assorbito fino a che la fregola non sarà cotta ). Prima di spegnere il fuoco aggiungete lo zafferano. Ora avete  tutto pronto , non vi rimane altro che unire la fregola al condimendo dei calamari , mescolate per bene e servite la fregola così condita e ben calda.

Buon appetito!!

Popularity: 6% [?]

About the Author