Ravioli di cinghiale

Ecco cosa si può ricavare dal brasato di cinghiale ( vedi ricetta nela sezione dei secondi ) . Saporitissimi , questi ravioli, per chi ama la carne di cinghiale, risultano una vera ghiottoneria :)

Ingredienti per 4 persone :

Per la pasta all’uovo
300 gr di farina
3 uova
un pizzico di sale
un filo d’olio

Per il ripieno
300 gr di carne di cinghiale ( già brasata vd ricetta nella sezione dei secondi )
1 uovo
1 manciata di parmigiano

Per il condimento
50 gr di burro
salvia
parmigiano

Preparazione :
preparate la pasta all’uovo ( vedi ricetta e video nella sezione dei primi ) e avvolgetela in un canovaccio umido in modo che non si secchi . Preparate ora il ripieno : dopo aver brasato il cinghiale ( vedi procedura e ricetta nella sezione dei secondi ) , scegliete circa 300 gr di polpa ( eliminate l’eventuale cotenna ) e mettetela dentro il mixer insieme all’uovo e ad una manciata di parmigiano . Frullate il tutto e spostate il composto ottenuto in una terrina . Stendete la sfloglia e utilizzando una ravioliera confezionate i ravioli . Mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco , salatela e appena inizierà l’ebollizione versatevi i ravioli . In una padella fate fondere il burro inseme ad alcune foglie di salvia ( possibilmente fresca ) , fate brunire leggermente e spegnete il fuoco . Appena i ravioli saranno cotti , scolateli e fateli saltare nella padella del condimento , aggiungendo una bella manciata di parmigiano . Servite i ravioli ben caldi .

Buon appetito !!

P.S mi dispiace tantissimo non aver potuto realizzare il video ( il mio cameraman non era disponibile ) ma prometto che appena farò qualche altro tipo di raviolo vi mostrerò come confezionarli .In ogni caso date uno sguardo al video della pasta all’uovo , già li descrivo e faccio vedere alcuni attrezzi che servono allo scopo .

Popularity: 7% [?]

About the Author